cyclingtime

Curiosità Rosa - Kittel, 4 tappe al Giro … lontano dall’Italia

kittel

Le poderose volate di Nijmegen e di Arnhem hanno consentito a Marcel Kittel, già vincitore di due tappe in Irlanda nel 2014, di arrivare a quota quattro successi al Giro, tutti in terra straniera! Intanto la vittoria di ieri gli ha permesso di raggiungere Rudi Altig, una leggenda del ciclismo tedesco, vincitore di 4 tappe negli anni Sessanta (2 nel ’66 e altrettante nel ’67), ma è la singolare coincidenza di vincere prima in Irlanda e adesso in Olanda le sue tappe nella massima corsa a tappe italiana. Ricordiamo che due anni fa, al rientro nella penisola dopo l’avvio in Irlanda, un attacco febbrile lo mise fuori causa e non gli permise di partire pel la quarta tappa. I maligni insinuarono che il tedesco, allora alla Giant, pago del bottino “irlandese” (2 vittorie in 3 giorni) preferì ritirarsi per concentrarsi sul Tour. Ora Kittel è chiamato a cancellare quello “sgarbo” e del resto la sua voglia di confermarsi re degli sprint anche in Italia è molto forte. Dopo un 2015 disastroso (un solo successo al Tour de Pologne e tanti infortuni) il 2016 lo ha riportato alla ribalta sin dalle prime gare stagionali con la nuova maglia, la Etixx Quick Step. Con la vittoria di ieri è salito a quota 10 in stagione, che ne fanno il più vincente nel 2016. La maglia rosa che indosserà domani alla ripresa delle ostilità da Catanzaro sarà un bel modo di festeggiare l'imminente compleanno (l'11 compirà 28 anni).

70 vittorie da Pro’ - Professionista dal 2011, è andato subito a segno al primo grande giro disputato, la Vuelta a Espana, aggiudicandosi la settima tappa. Ben 17 le vittorie all’esordio nella massima categoria (tuttora record personale), 13 nel 2012, 16 nel 2013, 13 nel 2014, 1 nel 2015 e 10 nel 2016. Ma è dal 2013 che è assurto alla posizione di sprinter di livello mondiale con i ripetuti successi al Tour de France, che gli hanno permesso di detronizzare un fuoriclasse come Mark Cavendish. Alla Grande Boucle, ha conquistato due strepitosi poker di tappe nel 2013 e ’14.

Tagged under: giro d'italia,

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!