cyclingtime

Curiosità Rosa - L'errore fatale della Etixx e la Rosa che sfugge

Marcel Kittel non indossa la maglia rosa per un solo secondo

La crono di Apeldoorn affrontata a tutta, come se il giorno dopo non ci dovesse essere una tappa da vincere. Marcel Kittel giá dal primo giorno di questo Giro ha lanciato un segnale: voglio la maglia rosa.

Con un ritardo di 11" dal capo classifica, Kittel vincendo la seconda tappa non avrebbe potuto conquistare la maglia rosa, infatti con la vittoria e i conseguenti abbuoni sarebbe potuto arrivare ad un secondo da Tom Dumoulin. Avrebbe dovuto vincere qualche traguardo intermedio per racimolare secondi. La Etixx non avrebbe dovuto far nascere la fuga, avrebbe dovuto tenere il gruppo compatto almeno simo al primo dei traguardi ad abbuono. Invece la fuga è nata suvbito e per Kittel addio maglia rosa. Ci sarà ancora la terza tappa per provarsi, sempe che non vada via una fuga...

Tagged under: giro d'italia,

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!