cyclingtime

Curiosità Rosa – Quando i velocisti se la prendono comoda

giro d'italiaLa crono di Apeldoorn non era adatta alle caratteristiche di Matteo Pelucchi e Jakub Mareczko. Per i due velocisti italiani il vero Giro d’Italia inizierà dalla seconda tappa, dove si prevede un arrivo a ranghi compatti.

Pelucchi ha concluso la prova contro il tempo in penultima posizione con un ritardo di 1’47”, precedendo solo Mareczko, distanziato dal velocista-rivale di un solo secondo.

Un penultimo e un ultimo posto indolore: non era certo la crono la tappa segnata in rosso dai due velocisti italiani. Le volate sono il loro pane quotidiano.

Tagged under: giro d'italia,

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!