cyclingtime

STORIE AL GIRO - Verbania

giro d'italiaLa XVIII tappa del Giro d’Italia 2015 partirà da Melide, in Svizzera, per giungere dopo 170 km a Verbania con una tappa di media montagna. La città piemontese è stata già due volte città di arrivo: nel 1953 con la vittoria di Schaer e nel 1992 con Chioccioli.
 
La città di Verbania dal 1992 è capoluogo della provincia del Verbano-Cusio-Ossola, è stata formata nel 1939 unendo Intra, Pallanza e altre frazioni e si trova sulla sponda piemontese del Lago Maggiore.
Gli storici sostengono che la zona in cui sorge Intra e Pallanza sembra sia stata abitata fin dai tempi dei Romani. Durante il Medioevo si succedettero vari signori fra cui i Barbavara di Castello che, nel XII secolo, decisero di costruire una dimora fortificata nell’isolotto di San Giovanni. Successivamente, passò ai Visconti, nel Cinquecento agli Spagnoli e nel 1743, con il Trattato di Worms, fu data ai Savoia. Durante il regno sabaudo Verbania fu scossa da moti rivoluzionari repubblicani. 
 
giro d'italiaA Pallanza si possono ammirare i famosi ed estesi giardini di Villa Taranto e storiche ville in stile Liberty.
Ad Intra, sorta tra due fiumi e da qui la denominazione latina “Intra duo flumina” cioè tra due fiumi, c’è il porto più importante del Lago Maggiore.

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!