cyclingtime

STORIE AL GIRO - Abetone

Giro d'italiaLa quinta tappa porterà i girini dalla città ligure di La Spezia sin in cima all’Abetone in Toscana, con l’arrivo posto a 1386 metri slm, un GPM di 2° categoria. In questo comprensorio montano, a cavallo fra le province di Prato e Pistoia, si trova un tracciato, esistente ancora oggi, chiamato “il sentiero del tedesco”.

Sono trascorsi 100 anni dall’entrata in guerra dell’Italia nel primo conflitto mondiale che sconvolse l’Europa. La Grande Guerra iniziò l’anno prima, ovvero nel 1914 e si concluse nel 1918. È nostro dovere ricordare affinché il sacrificio dei nostri avi non vada mai dimenticato!

Durante la Prima Guerra Mondiale, l’esercito italiano era bisognoso di legname per la costruzione di ricoveri e ponti, ma dato che gli operai forestali erano impiegati al fronte si pensò di far lavorare i prigionieri austriaci catturati sui fronti alpini. Il Corpo Reale delle Foreste prese la decisione di creare dei campi di lavoro. Un primo gruppo di prigionieri fu posizionato nella Val di Luce e per collegare il sito con il centro di Abetone fu costruito un sentiero chiamato “il sentiero del tedesco”. Oltre ai prigionieri austriaci, lavorarono anche degli operai italiani specializzati che non poterono partire per il fronte perché avevano superato il limite di età. Gli operai italiani come i soldati austriaci dormivano nelle baracche, ma potevano andare a rifocillarsi presso le famiglie del luogo. Oltre ai campi dormitorio, furono realizzati una teleferica per il trasporto dei tronchi e la segheria, quest’ultima azionata dal torrente Lima. Per il taglio furono utilizzate seghe a mano. Si tagliavano piante di alto fusto come faggio, frassino, leccio e querce.

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!