cyclingtime

A Montevergine sboccia il talento di Carapaz

carapaz giro

In tanti avevano criticato Eusebio Unzue, storico team manager della Movistar, che al Giro non presentava al via nessuno dei leader carismatici e invece… Ecco che, annunciato già dall’ottima prova sull’Etna (dove aveva conquistato la maglia bianca di miglior giovane), sboccia il talento di Richard Carapaz!

Un numero di alta scuola - Una tappa, da Praia a Mare a Montevergine, con arrivo in quota dopo un’ascesa di 17 km piuttosto pedalabili (5% di pendenza media, con punte al 10%) che si è risolta nel finale quando, sotto la pioggia battente caduta copiosamente, è schizzato via dal gruppo come un lampo Carapaz che ha ripreso in un baleno Koen Bouwman (ultimo dei fuggitivi di giornata) e lo ha lasciato sul posto involandosi verso la vittoria. All’arrivo il portacolori della Movistar ha preceduto di 7” un ritrovato Davide Formolo (in ripresa dopo la caduta nella tappa dell’Etna, che lo ha tagliato fuori dalla Generale), Thibaut Pinot, Enrico Battaglin, la maglia rosa Simon Yates e tutti i migliori della classifica.

Froome di nuovo a terra - Dopo la caduta nell'allenamento mattutino della tappa inaugurale, Chris Froome ha nuovamente assaggiato l’asfalto, stavolta bagnato, in un tornante della salita conclusiva. Per il capitano della Sky, ancora una botta sempre sul lato destro del corpo. Aiutato dai suoi scudieri, è riuscito a rientrare, ma non si conosce ancora l’entità del danno. Certo il suo Giro non è iniziato nel migliore dei modi..

Prima assoluta per l’Equador - Oggi è una giornata storica per Carapaz che regala il primo successo al Paese sudamericano.

Simon Yates promette battaglia - Galvanizzato dalla leadership, l’australiano promette di andare all’attacco anche domani. Intanto in classifica è sempre primo con 16” su Dumoulin e 26” sul compagno di scuderia Chaves.

Tagged under: Richard Carapaz,

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!