cyclingtime

Mollema sarà al Giro con i gradi di capitano

mollema

Luca Guercilena - team manager della Trek Segafredo - ha sciolto le riserve sui programmi per la stagione 2017, quella del dopo Fabian Cancellara. Il ritiro dall'attività agonistica di "Spartacus" non ha stravolto i programmi per le Classiche. L'arrivo in squadra di John Degenkolb garantisce un ruolo da protagonista nelle gare di un giorno. Il Tour de France, invece, sarà l'obiettivo principale di Alberto Contador, mentre Bauke Mollema, sarà per la seconda volta in carriera alla partenza del Giro d'Italia. L'olandese non nasconde di venire in Italia per far classifica e migliorare il dodicesimo posto ottenuto nel 2010. Mollema, subito dopo, parteciperà al Tour de France, in supporto a Contador. L'altro impegno "italiano" del 30enne - natio di Groninga - dovrebbe essere la Tirreno Adriatico.

Mollema

Nel 2016 vincitore della Classica di San Sebastian

Lo devo confessare: ho sempre preferito il Tour al Giro, infatti la mia unica partecipazione alla corsa rosa è stata nel 2010 con un 12° posto assoluto. Quando è arrivato Alberto in squadra, ha subito dichiarato che il suo obiettivo stagionale era il Tour. Per questo, per me, la scelta di correre il Giro è stata quasi obbligata. Vengo in Italia con tanta motivazione, cercando di puntare al podio, cosa non facile con Aru, Nibali e Landa. Dopo il Giro, con l’esperienza maturata negli anni di partecipazione, andrò in Francia ad aiutare Alberto,” ha detto Mollema.

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!