cyclingtime

"Ciclisti irresponsabili", la Gran fondo Eddy Merckx lascia una scia di polemiche

gran fondo eddy merckxLa GF Eddy Merckx - suo malgrado - è salita agli onori dlla cronaca per un filmato diffuso su you tube, dove viene fatto vedere come i ciclisti abbiano gettato in maniera indiscriminata gel energetico, di barrette proteiche, reintegratori salini, bottigliette e borracce di plastica. Il filmato dovrebbe avere il compito di "sensibilizzare gli organizzatori e le amministrazioni comunali su questo problema". Sarà! A noi è sembrato uno scarso modo di fare informazione e una pacchianata priva di senso civico.

Giancarla Gallo per "larena.it"

Lamentele per i rifiuti abbandonati domenica scorsa lungo tutto il percorso della gara ciclistica Gran fondo Eddy Merckx, dal centro di Fumane fino alla vecchia strada per Molina: centinaia di confezioni di
«Lo sport è prima di tutto rispetto, rispetto delle regole, ma anche delle persone e dei luoghi, rispetto della natura», dice Paolo Groppo, che ha realizzato un video ora su Youtube e ha intenzione di sporgere denuncia rivolgendosi alla Polizia locale. «Dovrebbero saperlo quei ciclisti irresponsabili, che domenica hanno cosparso di rifiuti la Valle dei Progni. Conosco bene quel tratto di strada, lo percorro di corsa più volte la settimana da quasi un anno e ne conosco ogni angolo, ogni dettaglio. È stata una gran brutta sorpresa martedì sera trovarlo in quello stato».

gran fondo eddy merckx
Il regolamento della corsa, sottolinea Groppo, prevede esplicitamente che il comitato organizzatore e il suo personale vigilino affinchè i partecipanti non gettino rifiuti lungo il percorso di gara e fuori dalle zone preposte; tutti i partecipanti che terranno comportamenti non rispettosi saranno esclusi dalla partecipazione della gara in corso e dell'anno consecutivo.

gran fondo eddy merckx
«Belle e condivisibili parole, ma vorrei sapere con precisione il numero di ciclisti squalificati per questo motivo, perché dovrebbero essere un bel numero a giudicare dallo stato del percorso...».
«Certo», continua, «ormai in televisione si vedono sempre più spesso ciclisti in corsa che gettano ai lati della strada i contenitori di integratori e così tutti si sentono autorizzati a imitarli...».
«È necessario . Prima di concedere il transito della gara nel proprio terrirorio è necessario avere concrete assicurazioni da parte dell'organizzatore riguardo a questo problema, è evidente che non bastano due righe nel regolamento di gara», conclude Groppo.

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!