cyclingtime

 Paternoster

Vince in Italia e vince anche all'estero, una settimana clamorosa per Letizia Paternoster che dopo aver conquistato il GP Liberazione PINK è riuscita a superarsi andando ad imporsi nell'ultima tappa e nella classifica finale del Festival Elsy Jacobs, gara di categoria UCI 2.1: tre vittorie in un totale di sei giorni di gara su strada in questo 2018, un risultato assolutamente straordinario per una ragazza di appena 18 anni alla sua prima stagione tra le élite e che deve coniugare gli impegni sportivi con quelli scolastici in vista degli esami di giugno.

"Davvero non ci credo! - ha commentato Letizia Paternoster dopo la gara - Ero venuta qui in Lussemburgo con l'obiettivo di fare esperienza visto che su strada ha corso poco finora e per cercare di aiutare le miei compagne di squadra, di certo non mi aspettavo di vincere. Dopo il prologo ho visto che ero lì davanti, la squadra mi ha dato fiducia anche nella tappa di ieri, e oggi siamo state tutte perfette: Lara e Sofia hanno fatto un lavoro incredibile nel finale, ma anche tutte le altre in precedenza. Una dedicata ed un ringraziamento particolare vanno anche al mio allenatore Stefano Franco che mi segue da anni".

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!