cyclingtime

La rinascita di Theuns - Dal dramma del Tour alla rinascita della Roubaix

TheunsUna caduta nella 13esima tappa del Tour de France dello scorso anno aveva messo in dubbio il proseguimento della carriera di Edward Theuns. Il 25enne belga venne scaraventato a terra dal forte vento nella cronometro tra Bourg Saint Andeol-La Caverne du Pont d’Arc, riportando la frattura della vertebra T12. Subito sottoposto a intervento chirurgico, allo sfortunato ciclista erano stati impiantati alcune viti nella colonna vertebrale. Quella crono del Tour fu l'ultima apparizione di Theuns nella stagione 2016.

La Roubaix - Risalito faticosamente in bici, Theuns si è riproposto nel 2017 iniziando la stagione agonistica già nel mese di febbraio, al Tour Down Under. Il miglior risultato arriva nella seconda frazione della 3 Giorni di La Panne, con il secondo posto dietro Alexander Kristoff. E poi la Parigi Roubaix, una gara massacrante per chiunque. Theuns sfodera una prestazione maiuscola, chiudendo con un inaspettato ottavo posto. Grande risultato!

Addio viti - Theuns, dopo l'Inferno del Nord ha deciso, anche sotto consiglio dei medici, di separarsi da quelle vite, che da quasi un anno sono sue inseparabili compagne di vita: “Dire che sono sorpreso è poco, non pensavo di poter completare una corsa durissima e finire tra i primi dieci. La mia schiena non è completamente recuperata, ho sempre considerato il 2017 come un anno di transizione e questo ottavo posto dimostra la grandissima forza di volontà che contraddistingue i ciclisti. I medici mi hanno consigliato di rimuovere le viti, causa una irritazione. Il recupero dovrebbe essere veloce e in due settimane dovrei ritornare ad allenarmi. Dopo questo piazzamento vedo positivo, se penso che 15 giorni fa non riuscivo neanche a muovermi. Adesso guardo con fiducia il futuro”.

Tagged under: Edward Theuns,

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!