cyclingtime

Indagine su Froome: Salbutamolo oltre i limiti alla Vuelta

 Froome

Attraverso un comunicato, diramato sul proprio sito internet l’Unione Ciclistica Internazionale conferma di aver notificato a Chris Froome un Adverse Analytical Finding (AAF) di Salbutamolo superiore a 1000 ng / ml, in un campione raccolto durante la Vuelta a España il 7 settembre 2017. Il ciclista è stato notificato dall'AAF il 20 settembre 2017.

ll controllo antidoping è stato pianificato e realizzato dalla Fondazione Anti-Doping ciclistico (CADF) , l'organismo indipendente incaricato dall'UCI, di definire e attuare la strategia antidoping nel ciclismo. L'analisi del campione B ha confermato i risultati del campione A e gli atti sono stati condotti in linea con le Norme antidoping dell'UCI.

In linea di principio e pur non essendo richiesto dal Codice mondiale antidoping, l'UCI segnala sistematicamente potenziali violazioni delle regole antidoping tramite il proprio sito Web quando si applica una sospensione provvisoria obbligatoria. Ai sensi dell'articolo 7.9.1. delle Regole antidoping dell'UCI, la presenza di una sostanza specifica come il Salbutamolo in un campione non comporta l'imposizione di tale sospensione provvisoria obbligatoria contro il ciclista.

In questa fase della procedura, l'UCI non commenterà ulteriormente su questo argomento.

Precisazione - L'elenco delle sostanze vietate dalla WADA prevede che: "La presenza nelle urine di salbutamolo superiore a 1000 ng / ml o formoterolo superiore a 40 ng / mL è presunta non essere un uso terapeutico previsto della sostanza e sarà considerata come una Ricerca analitica avversa (AAF) a meno che l'atleta non dimostri, attraverso uno studio farmacocinetico controllato, che il risultato anormale era la conseguenza dell'uso della dose terapeutica (per inalazione) fino alla dose massima sopra indicata. "

Tagged under: chris froome,

CYCLINGTIME.IT

Supplemento di messina7.it
Agenzia di Stampa a carattere provinciale edito da GMedia Srls
Registrata presso il Tribunale di Messina con provvedimento n° 13/2011 del 05/12/2011.
Partita IVA: 03352900835

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!