cyclingtime

Presentata la Dynamo Bike Challenge

E’ stata presentata a Palazzo Coni a Milano la Dynamo Bike Challenge 2015, terza edizione della corsa ciclistica con lo scopo di raccolta fondi per Dynamo Camp, camp di Terapia Ricreativa che accoglie gratuitamente, per periodi di vacanza e svago, bambini e ragazzi affetti da patologie gravi e croniche, provenienti da tutta Italia e in parte da paesi esteri.

Dynamo campLa corsa si svolgerà sabato 23 e domenica 24 maggio 2015 in Toscana, tra le suggestive montagne del pistoiese, prevedendo percorsi su strada e per mountain bike, ma la partecipazione alla corsa inizia da subito, perché ogni ciclista, al momento dell’iscrizione, diventa fundraiser, coinvolgendo amici e conoscenti, impegnandosi a raggiungere il proprio obiettivo di raccolta. Dynamo Bike Challenge propone infatti un modello culturale che coniuga la partecipazione a un evento sportivo con la capacità di aggregare fondi per una causa sociale. Il modello è quello, anglosassone, della Pan Massachusetts Challenge, corsa con 35 anni di storia, 455 milioni di dollari complessivamente raccolti per la ricerca contro il cancro, e l’adesione di 5.500 ciclisti nel solo 2014.

Nella prima edizione di Dynamo Bike Challenge, nel 2013, sono stati 160 i ciclisti, con una raccolta di 59.000 euro, e nel 2014 sono stati 511 i partecipanti che hanno aggregato donazioni, assieme alle sponsorizzazioni fatte dalle aziende, per un totale di 174.794 euro.

Per l’edizione 2015 il numero sarà chiuso: 700 iscrizioni per le corse su strada e 150 per la corsa in MTB. Oltre alla quota di iscrizione, pari a 50 euro per i due giorni, il ciclista è tenuto a impegnarsi per una raccolta minima di 50 euro e ad indicare l’obiettivo, sempre di raccolta, che vuole raggiungere. Per chi non può montare in sella, poi, è prevista anche la figura del ciclista virtuale, che partecipa solo alla raccolta fondi. L’indicatore di ciascuno è visibile in tempo reale su www.dynamobikechallenge.org.

I PERCORSI - Tutti i tracciati su strada partono e arrivano a Dynamo Camp e si snodano attraverso alcune delle località più suggestive dell'appennino pistoiese, nel cuore della Toscana: Abetone, Maresca, Gavinana, San Marcello Pistoiese, Lizzano. La gara di MTB si svolge all’interno dell’Oasi Dynamo affiliata WWF, di oltre 900 ettari, in cui sorge Dynamo Camp.

Nella giornata di sabato i cicloamatori si sfideranno nel “Percorso lungo del Reno”, tracciato di 90km con dislivello di 1613 m, che parte dal Camp, si snoda lungo la valle del Reno, sconfina tra i colli emiliani, per poi tornare nelle colline pistoiesi.

Nella giornata di domenica viene proposto il “Percorso lungo delle due Torri”, della lunghezza di 80km (dislivello 2204 m) o come alternativa il “Percorso della ValdiLima” della lunghezza di 45km (dislivello 1056 m).

I percorsi proposti ai cicloturisti sono pensati per consentire di conoscere e apprezzare la natura e i comuni circostanti al Camp. Sabato il “Percorso lungo del Reno”, della lunghezza di 90km su strada, al seguito dei cicloamatori, costeggia le sponde del lago di Suviana, si snoda lungo la valle del Reno e attraversa l'antico borgo medievale di Castel di Casio, mentre il percorso “Ciclobianca delle vecchie stazioni”, della lunghezza di 20km e dislivello di 460 m, si svolge sia su asfalto che su strade bianche passando di fianco a suggestive vecchie stazioni ferroviarie. Domenica i cicloturisti possono scegliere tra tre tracciati di differente lunghezza, 80 km, 45 km, al seguito dei cicloamatori, o 23km (dislivello 579 m) con il percorso “Cicloturistica delle 5 Piazze”attraverso le piazze di località tra le più belle della provincia di Pistoia.

Appassionati di Mountain Bike. La MTB Nature XC è una crosscountry unica nel suo genere, sviluppata all’interno dell’Oasi Dynamo affiliata WWF. Il tracciato dedicato ai cicloamatori è lungo 35km mentre i cicloturisti possono scegliere tra il tracciato di 35km o un tracciato di 15km.

Il ciclista virtuale è colui che non potendo partecipare alla gara, desidera comunque esserci attraverso la propria azione di raccolta fondi nel periodo precedente la corsa.

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!