Home / Ciclocross / In Coppa del Mondo domina ancora Iserbyt

In Coppa del Mondo domina ancora Iserbyt

Non sembra volersi arrestare la cavalcata del giovane talento belga Eli Iserbyt che, dopo i successi di Iowa e Waterloo, domina anche la prova di Berna consolidando la sua leadership in Coppa del Mondo. In attesa del rientro di Van der Poel, programmato per la prova di Koksijde il 24 Novembre prossimo, lo strapotere nel massimo circuito internazionale di ciclocross sembra troppo evidente al momento.

La gara – In assoluto controllo nella prime fasi, Iserbyt accelera in maniera decisa nel terz’ultimo giro schiantando, di fatto, le resistenze e le velleità dei suoi rivali. Alle sue spalle si piazzano i soliti Toon Aerts e Michael Vanthourenhout rispettivamente a 35″ e 44″ dal campione del mondo Under 23. Il poker belga è completato da Quinten Hermans, giunto al traguardo con 52″ di ritardo. Il primo “straniero” è il neerlandese Cornè Van Kessel che passa sotto lo striscione d’arrivo in compagnia del connazionale Lars Van der Haar a poco più di un minuto dal leader. Completano la top ten Tim Merlier, Laurens Sweeck, Joris Nieuwenhuis e Daan Soete. Soltanto diciottesimo Tom Meeusen.

Italiani nelle retrovie con Stefano Capponi quarantunesimo e Luca Ursino addirittura quarantaseiesimo nonchè ultimo atleta tra quelli che hanno completato la prova.

Coppa del Mondo – L’ordine d’arrivo ricalca esattamente la classifica generale con Iserbyt a quota 240, 30 punti in più rispetto a Toon Aerts.

In campo femminile vittoria di Annemarie Worst davanti a Ceylin Del Carmen Alvarado ed Anna Kay. Nona Eva Lechner, prima delle italiane. Katarina Nash mantiene la leadership di Coppa del Mondo.

Tra gli juniores da segnalare la vittoria di Thibaut Nys, figlio del pluricampione del Mondo Sven.

Seguici e condividi