Home / Grandi giri / Tour de France / Il volo di Trentin a Gap

Il volo di Trentin a Gap

Arrivo trionfale per Matteo Trentin, tutto solo sul traguardo di Gap. Il portacolori della Michelin Scott ha vinto la 17esima tappa del Tour de France.

Cronaca – Pronti via e andatura subito elevatissima: nella prima ora di corsa vengono coperti oltre 51 chilometri. La fuga è corposa, formata da 33 corridori. I battistrada filano come un treno, mentre nel gruppo si inizia a sonnecchiare, così il vantaggio degli uomini al comando supera abbondantemente i 15′.

Finale – Nel plotone al comando si pedala di comune accordo sino a 27 km dal traguardo. Iniziano gli scatti e prendono il largo in dieci, tra questi anche Trentin e Daniel Oss. A 15 km dal traguardo Trentin saluta tutti e se ne va. Il campione europeo riesce a fare la differenza sul Col de La Sentinelle involandosi verso il suo terzo successo alla Grande Boucle dopo Lione nel 2013 e Nancy nel 2014, regalando all’Italia la seconda gioia parziale. A 37″ chiude Kasper Asgren. A 41″ arrivano nell’ordine Van Avermaet, Mollema, Teuns e Izagirre. A 44″ chiude Oss.

Il gruppo arriva al traguardo col ritardo di 20’10”. Nessuno scossone in classifica generale con Julian Alaphilippe sempre in maglia gialla.

Seguici e condividi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*