Home / Professionisti / Il sigillo di Alaphilippe a Pomarance
Alaphilippe

Il sigillo di Alaphilippe a Pomarance

Julian Alaphilippe ha vinto la seconda tappa della Tirreno Adriatico, con arrivo a Pomarance.

Cronaca – La fuga parte già nei primi chilometri di corsa, protagonisti 5 uomini: Maestri, Kurianov, Irizar, Schonberger, Berhane. L’azione dei fuggitivi si esaurisce a 13 km dal traguardo, dopo oltre 180 km in avanscoperta.

Finale incandescente – Scoppiettanti gli ultimi chilometri tutti in ascesa. Continui attacchi sopratutto di Primoz Roglic e Alexey Lutsenko. Il gruppo di testa si seleziona riducendosi a una trentina di unità. Julian Alaphilippe è sornione e risponde sempre prontamente a ogni attacco, atttendendo gli ultimi 200 metri per la rasoiata risolutrice. Niente da fare per Greg Van Avermaet (secondo) e Alberto Bettiol (terzo). Quinta posizione per Adam Yates, nuovo leader della Generale,

Seguici e condividi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*