valverde-cyclingtime

Intramontabile, eterno, sempre verde, ci riferiamo ad Alejandro Valverde, che domenica ha scritto per la seconda volta consecutiva il proprio nome nell’albo d’oro de La Route d’Occitanie (dopo aver vinto la prima tappa e condotto sempre in testa la breve corsa a tappe pirenaica).

Primavera incolore – La primavera del murciano non è stata all’altezza delle sue ambizioni. Tanti piazzamenti ad inizio stagione e un solo acuto (tappa all’UAE Tour), poi, dopo aver corso la migliore Sanremo in carriera (7°) e un Giro delle Fiandre da protagonista (8° nonostante fosse la prima esperienza nella classicissima dei muri), le classiche ardennesi lo hanno respinto. Prima un Amstel lontanissimo dai primi (66°, per la prima volta dopo quasi 3 anni ha concluso una gara oltre il cinquantesimo posto), poi Freccia (11°), quindi la caduta il giorno dopo che gli ha procurato un grosso edema all’osso sacro con conseguente ritiro alla Liegi. Da quel giorno (28 aprile), don Alejandro è stato costretto ad un forzato stop, che gli ha precluso pure la partecipazione al Giro d’Italia.  

Ritorno vincente dopo 53 giorni – Assente dalle competizioni per quasi due mesi, il ritorno è stato subito vittorioso con il bel successo di giovedì scorso e la conferma nelle tre giornate successive in cui ha palesato la freschezza atletica dei giorni migliori: attentissimo, sempre nel vivo della gara, ha ipnotizzato gli avversari e portato a termine la corsa con la maglia arancione di leader.

Sequenza vincente impressionante nelle corse a tappe: successo n. 24! – Il trionfo ne La Route d’Occitanie ha un importante significato, perché permette a Valverde di aggiornare il suo ruolino vincente nelle corse a tappe, raggiungendo la ragguardevole cifra di 24 successi in carriera, il primo con la maglia di campione del mondo. Una striscia vincente iniziata nell’ormai lontano 2004, con il primo successo alla Vuelta Valenciana: 15 anni di vittorie, con una Vuelta a Espana (unico GT vinto). Ma ecco l’elenco completo delle vittorie di Valverde nelle corse a tappe:

-2004: Vuelta Valenciana; Vuelta a Murcia; Vuelta a Burgos

-2007: Vuelta Valenciana; Vuelta a Murcia

-2008: Vuelta a Murcia; Critérium du Dauphiné Libéré

-2009: Volta a Catalunya; Critérium du Dauphiné Libéré; Vuelta a Burgos; VUELTA A ESPANA

-2012: Vuelta a Andalucia

-2013: Vuelta a Andalucia

-2014: Vuelta a Andalucia

-2016: Vuelta a Andalucia; Vuelta a Castilla y León

-2017: Vuelta a Andalucia; Volta a Catalunya; Vuelta al Pais Vasco

-2018: Vuelta Valenciana; Abu Dhabi Tour; Volta a Catalunya; La Route d’Occitanie

-2019: La Route d’Occitanie

Nell’elenco ci sarebbero state anche le vittorie al Giro del Mediterraneo e al Giro di Romandia 2010, ma gli furono tolte per il coinvolgimento all’Operación Puerto (squalifica 2010-11).

13 vittorie tra i 32 e i 39 anni – Le vittorie sono così distribuite: 11 dal 2004 al 2009 (dai 24 ai 29 anni) e 13 dal 2012 al 2019 (quindi dopo il ritorno alle gare post squalifica), vale a dire tra i 32 e i 39 anni! Nessuno ha vinto così tante corse a tappe in tale segmento di età, un altro primato per El Imbatido.

Di Ettore Ferrari

Sono nato a Catania il 14 aprile 1971. In redazione dicono sempre che sono troppo preciso, da qui il nomignolo "nessun capello fuori posto". Sono la "Memoria storica" del ciclismo.

24 pensiero su “Il personaggio – 24 vittorie nelle corse a tappe per Valverde”
  1. Link exchange is nothing else however it is just placing the other person’s webpage link on your page at suitable place and other person will also
    do same for you.

  2. Awesome blog! Is your theme custom made or did you download it from somewhere?
    A theme like yours with a few simple adjustements
    would really make my blog shine. Please let me know where you got your theme.
    Thank you

  3. Thank you for the auspicious writeup. It in fact was a amusement account it.

    Look advanced to far added agreeable from you! By the way, how
    can we communicate?

  4. Thanks on your marvelous posting! I definitely enjoyed reading it,
    you could be a great author.I will always bookmark your blog and may come back sometime soon. I want to encourage continue your great
    posts, have a nice afternoon!

  5. Thanks a bunch for sharing this with all folks you really realize what you
    are talking approximately! Bookmarked. Please additionally talk
    over with my web site =). We may have a link alternate contract between us

  6. Awesome issues here. I’m very satisfied to peer your article.

    Thanks a lot and I am taking a look ahead to contact you.

    Will you please drop me a mail?

  7. Excellent post. I used to be checking constantly this blog and I’m inspired!
    Extremely helpful info particularly the last part 🙂 I maintain such information much.
    I was looking for this particular info for a long time.
    Thank you and best of luck.

  8. Post writing is also a excitement, if you be acquainted with after that you
    can write otherwise it is complicated to write.

  9. Today, while I was at work, my cousin stole my apple ipad and tested to
    see if it can survive a 25 foot drop, just so she can be a youtube sensation. My apple ipad is now destroyed and she has 83 views.
    I know this is totally off topic but I had to share it with someone!

  10. 639465 73985Youre so cool! I dont suppose Ive learn anything like this before. So nice to discover any person with some authentic thoughts on this subject. realy thank you for starting this up. this site is something that is wanted on the internet, someone with a bit bit originality. helpful job for bringing something new to the internet! 307575

  11. 517512 164271You need to participate in a contest for probably the greatest blogs on the web. I will recommend this web web site! 345807

  12. 891263 774544Howdy just wanted to give you a brief heads up and let you know some of the pictures arent loading properly. Im not sure why but I feel its a linking issue. Ive tried it in two different internet browsers and both show exactly the same outcome. 814992

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *