nizzolo_cyclingtime

Comincia nel peggiore dei modi l’avventura alla Q36.5, team professional svizzero, per Giacomo Nizzolo: il 34enne lombardo, due volte tricolore (2016 e 2020) e campione d’Europa 2020, il 23 dicembre si è procurato in allenamento (secondo quando riferito dalla squadra stessa) la frattura del piatto tibiale della gamba destra. Per Nizzolo, che aveva firmato un biennale dopo l’esperienza alla Israel ed è stato già operato in Svizzera, si profila uno stop agonistico di alcuni mesi. Il ciclista lombardo dovrà rinunciare al prossimo ritiro della Q36.5 in programma a Calper dall’11 al 22 gennaio.

Di Redazione

Per restare sempre aggiornato iscriviti al nostro gruppo WhatApp inviando il messaggio "iscrizione WA" al numero 3316888409 Per i tuoi comunicati o altre richieste invia un messaggio alla mail redazione@cyclingtime.it