pogacar-cyclingtime

Chi se non Tadej: a Pogacar il Velo d’Or

di Giuseppe Girolamo

Un esito quasi scontato per quanto fatto vedere nella stagione 2021. Il Velo d’Or è stato assegnato a Tadej Pogacar. Il portacoloir della UAE Emirates si porta a casa l’ambito premio assegnato dalla rivista Velo Magazine grazie a una stagione iniziata nel mese di febbraio col trionfo all’UAE Tour e terminato con la cavalcata trionfale al Giro di Lombardia. Una stagione ad altissimo livello, dove spiccano tra gli altri anche il bis al Tour de France e il successo alla Liegi Bastogne Liegi. Un totali di tredici vittorie. Un campione completo come non se ne vedeva da tantissimi anni. Alzi la mano dunque chi avrebbe osato obittare sulla decisione del fuoriclasse sloveno.

Classifica invertita rispetto alla stagione 2020, quando a ottenere il consenso dei giurati fu Primoz Roglic. Quest’anno il portacolori della Jumbo Visma si deve inchianre al connazionale, accontentandosi della seconda posizione. La Slovenia domina così per il secondo anno consecutivo. Una nuova frontiera quella del ciclismo sloveno, a cui le nazioni ciclicticamente più attrezzate, guardano con un pò di invidia.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

@cyclingtime.it Resta sempre aggiornato: 3518637304 e-mail: redazione@cyclingtime.it