Home / Professionisti / Arctic Race – Lutsenko beffa Barguil
Lutsenko

Arctic Race – Lutsenko beffa Barguil

Nella quarta e ultima tappa dell’Arctic Race of Norway (successo parziale di Markus Hoelgaard), Aleksey Lutsenko, grazie agli abbuoni, strappa per appena 1″ il successo finale a Warren Barguil.

Cronaca – Ultima fatica della corsa più a nord d’Europa. Finale con continui saliscendi che spezzano le gambe a Van der Poel, che rimane attardato. Un attacco di Zakarin, poco prima dell’inizio dell’ultimo giro, accende la miccia con Lutsenko che allunga e proprio sul traguardo, al suono della campana dell’ultima tornata, conquista abbuoni importanti. Vanno all’attacco lo stesso Lutsenko e il leader della corsa Barguil. Vantaggio esiguo, poi, una volta ripresi parte in contropiede Hoelgaard. Il norvegese resiste al ritorno del connazionale Amund Jansen, e conquista la tappa. Con un ultimo allungo, Lutsenko chiude terzo a 3″, precedendo Barguil di un secondo. Esausto, il francese perde la Generale per un solo secondo a favore di un combattivo e mai domo Aleksey Lutsenko. Per Barguil rinviato il primo successo in una corsa a tappe.

Stagione da incorniciare per Lutsenko – Il trionfo di oggi (condito dalla classifica a punti) è l’ottavo successo stagionale per il portacolori dell’Astana, dopo 3 tappe e la classifica finale al Tour of Oman, 1 tappa alla Tirreno-Adriatico, i campionati nazionali del Kazakistan (in linea e a cronometro).

Seguici e condividi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.