di Ettore Ferrari

Joao Almeida batte di un soffio Diego Ulissi nella seconda giornata del Giro di Polonia. Il portoghese è anche il nuovo leader della corsa.

Colpo doppio di J. Almeida – Seconda tappa (Zamosc-Przemysl, 201 km) del 78esimo Tour de Pologne, valido come prova dell’UCI World Tour 2021. Tre salite, negli ultimi 50 km, fanno da preludio all’aspra ascesa conclusiva di 1.500 metri con pendenze che toccano il 15%. È proprio l’ultimo strappo a decidere la corsa, con il gruppo che si presenta compatto con la UAE a tirare. Il campione sloveno Matej Mohoric, in grande condizione come dimostrano le 2 tappe vinte al Tour de France e il secondo posto alla Clasica San Sebastian, fa il forcing con Tim Wellens a ruota. Scatto deciso di Joao Almeida! La salita è appena iniziata (-1,4), e il portoghese guadagna un buon margine. Dietro, si controllano, poi a 500 metri dal termine scatta Diego Ulissi. Il toscano rientra su Almeida, dando vita a un bel duello fino alla linea d’arrivo dove prevale il corridore della Deceuninck. Terzo Mohoric. Per il 23enne atleta lusitano (a lungo in maglia rosa lo scorso anno al Giro) è il secondo successo stagionale (il primo in una corsa in linea), dopo il titolo nazionale a cronometro.

Di Ettore Ferrari

Sono nato a Catania il 14 aprile 1971. In redazione dicono sempre che sono troppo preciso, da qui il nomignolo "nessun capello fuori posto". Sono la "Memoria storica" del ciclismo.